Andrea Martinucci

#0201

Andrea Martinucci
Hey aunty can you send me some money please
#0201
Image courtesy of the artist
© Andrea Martinucci
 
Andrea Martinucci (Roma, 1991) vive e lavora a Milano e Roma. Coniugando il background formativo in multimedia design col forte legame con il mezzo pittorico, la sua ricerca più recente esplora la compenetrazione tra l’immaginario digitale e l’apparato estetico e normativo che definisce la pittura. Tra le recenti mostre personali: “Will aliens believe in me?”, Open Care per Banca Sistema Arte, Milano; “I will give you a taste of your inner desires“, Renata Fabbri Arte Contemporanea, Milano; “Glory Black Hole”, Dimora Artica, Milano. Le recenti mostre collettive includono: “XX Premio Cairo, Palazzo Reale, Milano; “A Glass is not a reference for amount”, In De Ruimte Space, Gent; “Everytime you switch me off, we die, a little”, Like a Little Disaster, Polignano a Mare; “FOREVER NEVER COMES”, Museo Archeologico e d’Arte della Maremma, Grosseto; “Endless Backup – Outher Space”, FuturDome, Milano; Vis-à-Vis, Institut Français, Milano; Cartabianca, Museo Villa Croce, Genova; Quadratonomade, Palazzo delle Esposizioni, Roma; È così difficile dimenticare il dolore, Museo Macro.