0006_FaustaSquatriti_DeRerumNaturaArtichoke_THECOLOURINGBOOK_MILANOARTGUIDE.png
Fausta Squatriti
De Rerum Natura Artichoke
#0006
Image courtesy of the artist
© Fausta Squatriti
“In punta di Matita”, Fausta Squatriti

“In estate colgo qualche fiore nel mio giardino disegnandolo con maggiore piacere una volta seccato. Tengo vicinissimo agli occhi il fiore ormai secco nella convinzione di poterlo copiare integralmente, ma finisco per barare, e completo l’immagine a memoria, per onorare tutti i suoi anfratti e arricciature, bordini rivoltati, gonfiori e ritorni al nucleo da cui il fiore comincia. Solo così facendo, la verosimiglianza si compie.
La matita è la migliore alleata per raffigurare la bellezza dello scheletro dei fiori, uso molte matite dalle differenti durezze. Alcune, particolarmente dure, le uso come uno stiletto, ortogonale al foglio, dal basso verso l’alto, in modo che s’impunti, e nella nervosità del segno che ne consegue, trovo il modo migliore per mostrare la sofferenza della bellezza.
Quando la struttura del disegno sarà completata, gli spazi vuoti riempiti con un bocciolo, una foglia, un gambo inventato per collegarne altri copiati dal vero, mi sembreranno facile dedicarmi alla lisciatura, al perfezionamento dell’intero complesso di fiori, che non mi sembra mai soddisfacente. Pertanto intervengo su non pochi petali girando il foglio in modo da evitare la tentazione di andare con le ombre secondo quanto già disegnato, e compattare le precedenti stesure dando loro ancor più sensualità, nella contraddizione tra Bellezza naturale e bellezza eroica.
Sono molte ore di lavoro per rialzare il tono dei grigi su foglie, boccioli, gambi, ma anche interspazi altrimenti privi di eloquenza. È un brulichio di cellule impazzite quelle che ci consegnano creature nate nella bellezza e recuperate alla bellezza quando la hanno perduta”.

Fausta Squatriti (Milan, Italy, 1941). Since the 1960s she has worked in the fields of painting, sculpture, poetry, fiction and art criticism, relentlessly collaborating with fellow artists to contribute to the birth of magazines and projects that are at the heart of our Italian culture.
Fausta Squatriti (Milano, Italia, 1941). Dagli anni ’60 l’artista ha lavorato nei campi della pittura, scultura, poesia, narrativa e critica d’arte non cessando mai di collaborare insieme ad artisti colleghi per contribuire alla nascita di riviste e progetti fulcro della nostra cultura italiana.

  

A project by
Milano Art Guide
Thanks to
Lara Facco P&C